data Arriva Ink your travel, magliette per viaggiatori by due travel-blogger!

sabato 21 marzo 2015

Arriva Ink your travel, magliette per viaggiatori by due travel-blogger!

Un incontro tra blogger, un paio di anni fa, in un agriturismo, e un'idea, fare qualcosa di bello insieme. Irene di Via che si va e Silvia de I diari della lambretta sono entrambe appassionate di viaggi; la passione di Irene sono le vecchie macchine fotografiche, i fumetti, i libri di viaggio e il Nepal, quella di Silvia sono le lambrette, i libri illustrati, la montagna e Venezia. Così diverse e così determinate, mettono in comune l'amore per i viaggi e per i disegni e, tra fatiche e risate, danno vita a Ink Your Travel, una mini-collezione di magliette per viaggiatori.

Sì, le travel blogger possono essere anche magnifiche stiliste. Perché ieri, quando ho visto sulle reti sociali le magliette di Silvia e Irene, mi sono subito innamorata, sia dei disegni stilizzati che dell'idea di una minicollezione nata da un incontro di travel-blogger. Le magliette sono quattro, con disegni fatti a mano e serigrafati in nero su T-shirt bianche; le descrivono Silvia e Irene nel sito della collezione, inkyourtravel.bigcartel.com:

Pack, wear, Go e Scrapbook

Pack, Wear, Go è stata pensata per chi "almeno una volta alla settimana si ritrova a cercare voli low cost su internet. È il viaggiatore organizzato, consapevole, indipendente. Quello che il viaggio se lo costruisce un pezzettino alla volta, studiando guide, libri, blog. Quello che in autonomia sceglie l'itinerario e le tappe della propria avventura. Che prende autobus, treni, aerei per raggiungere quel posticino sconosciuto che ha scovato in un angolino della guida. Il viaggiatore per cui il viaggio è uno stile di vita e tutto il resto gira intorno alla prossima partenza".

Scrapboook è "per gli scrittori di diari, lettere, blogger, collezionisti di biglietti della metro da tutto il mondo, amanti del profumo della carta. Per chi ha una storia da raccontare, un viaggio da non dimenticare. Che nello zaino non può mancare mai il taccuino per annotare incontri, luoghi bellissimi e scene da non dimenticare. Ma anche prezzi dei musei, come spostarsi da un luogo all’altro, il nome di quel ristorantino buonissimo. Per chi è viaggiatore, ma anche storyteller, menestrello, scrittore di viaggio. Siete dei viaggiatori, ma anche degli storyteller, dei menestrelli, degli scrittori di viaggio".

Wanderlust e Just go

Wanderlust è stata pensata per chi "ha un mappamondo, una cartina, una mappa in casa. La parola Wanderlust indica il desiderio irrefrenabile e impulsivo di viaggiare, di partire, di andare ad esplorare il mondo. Tutto il mondo: dal paesino medioevale dietro casa alle Piramidi, dalle nostre montagne alle risaie del Vietnam, dalle spiagge sabbiose del Mediterraneo alle isole Caraibiche dove è sempre estate."

Just go, infine, è la maglia che sarebbe piaciuta a Jack Kerouac, perché è "l'anima del viaggio, di quel viaggio dove non è importante la meta, ma la strada. La strada fatta di incontri, di risate, di imprevisti, di tempi dilatati, di lunghe riflessioni guardando il paesaggio scorrere, di cambiamenti di programma, di chilometri guadagnati. La strada fatta insieme. Delle nostre magliette questa è la prima che abbiamo pensato, quella che racchiude la nostra più profonda idea del viaggiare".

Irene e Silvia hanno scelto anche una canzone per ogni maglietta (non sono dei geni, queste due ragazze?!): On the road again di Willie Nelson per Pack, Wear, Go, Il sogno del menestrello de I Ratti della Sabina per Scrapbook, Hard Sun di Eddie Vedder per Wanderlust, La Strada di MCR per Just go. L'acquisto online, nello shop di Ink Your Travel; ogni maglietta costa 22 euro e può essere un'originale compagna di viaggio!