data 20 città spagnole da scoprire di notte by Traveler

venerdì 12 settembre 2014

20 città spagnole da scoprire di notte by Traveler

La visita a una città non dovrebbe limitarsi solo al giorno: dovrebbe comprendere anche la notte. Sono convinta che il momento in cui le città si appartengono davvero, sia la notte, quando la maggior parte degli abitanti dorme o è in casa, quando le strade sono deserte, quando le luci notturne illuminano angoli che la luce abbacinante del sole tende a nascondere. Cosa sarebbe della Gran Via di Madrid, della Grand Place di Bruxelles, della Basilica di San Pietro di Roma o di qualunque altro monumento senza la luce notturna? Riusciremmo a catturarne l'intera magia, osservandoli solo di giorno? Io credo di no.

L'edizione spagnola di Traveler propone un bel viaggio fotografico e notturno in venti città spagnole. Ci sono tutte le principali città, potete divertirvi a riconoscerle; io, che ho l'Andalusia nel cuore, ho cercato immediatamente le mie predilette, Siviglia e Córdoba e sono contenta di averle viste in immagini notturne non convenzionali. Vi lascio però quest'immagine di un'altra città spagnola che amo molto, Bilbao, sospesa tra modernità cosmopolita e identità basca anche di notte.

Il link per vedere la galleria fotografica è su www.traveler.es